Crema notte: perché è importante utilizzarla

La skin care è un procedimento che non si ferma con il calar del sole. Anche la notte bisogna prendersi cura della propria pelle, per ottenere dei risultati costanti e duraturi. La notte è un momento molto importante per la cura della pelle perchè durante il sonno si mettono in moto altri meccanismi del corpo. Per questo motivo, se lo scopo è mantenere una pelle sana e depurata, la crema notte è quello che ci vuole. Ecco una serie di indicazione sul perchè è importante la sua applicazione nella skin care di tutti i giorni, anzi, di tutte le notti.

 

La funzione specifica della crema notte

La crema notte si distingue dalle altre per una composizione specifica che si distingue dalle altre creme. Di notte è favorita la nutrizione più a fondo nella pelle; per questo la crema notte ha delle funzioni che agiscono direttamente in tal senso, andando in profondità, a nutrire il tessuto. Cosa accade di notte? Durante il sonno vi è la fase del ricambio cellulare che avviene proprio durante la notte, perchè quando ci si riposa l’epidermide attiva tutti i processi di rigenerazione cutanea. Per questo motivo, i trattamenti cosmetici applicati prima di andare a dormire hanno più effetti.

 

La giusta idratazione

Durante la notte, la pelle perde un bel pò di liquidi. La quantità di liquidi in eccedenza persi durante la notte è nettamente superiore a quella persa nell’arco della giornata. Questo aspetto è tutt’altro che marginale; bisogna quindi correre ai ripari, ed è  per questo che serve la crema notte. Mediante la sua applicazione sulla pelle, la funzione specifica rifornisce l’epidermide dell’acqua e delle sostanze nutrienti di cui ha bisogno. Come agisce la crema notte in questo caso? Praticamente al suo interno ci sono delle sostanze dalla funzione protettiva, le quali vanno a creare uno strato che trattiene i liquidi e l’idratazione viene garantita.

 

La crema notte contro lo stress

Generalmente, con il riposo notturno anche la pelle si riposa. La pelle subisce anch’essa determinati stress nel corso della giornata, e con il sonno, tende a rilasciare quelle tensioni. Non ci dovrebbero essere sbalzi termici e agenti esterni aggressivi ad attaccare la pelle, per questo motivo la pelle appare più rilassata. Per questo la pelle di notte si mostra più aperta a ricevere le sostanze nutritive ed idratanti che la crema notte porta con sè. Con questo prodotto, la pelle si libera più facilmente dalle tossine, ed impedisce la perdita di tono e di colorito. Inoltre va detto che l’utilizzo della crema notte favorisce la circolazione e questo porta maggior nutrimento alla pelle.

 

Altri benefici della crema notte

Oltre a quanto già detto, bisogna ricordare che la crema notte agisce anche nella sua funzione purificatrice, favorendo un processo di pulizia delle cellule, la quale potrà così sbarazzarsi di tutti gli agenti esterni che contribuiscono a renderla opaca. Il fatto che le cellule si rinnovino è un processo che dura tutta la notte e fornisce alla pelle tutto il benessere che la crema notte può offrire, specie grazie a quelle che sono le sostanze in essa contenute come il retinolo e l’acido ialuronico.

 

Il trattamento migliore

Per una beauty routine corretta e costante, la crema notte è un elemento immancabile. Ovviamente, prima di applicarla sulla pelle, è importante struccarsi, detergere la pelle e poi applicare la crema notte indicata. Questa procedura, avrà degli effetti positivi anche sul make up, che risulterà sicuramente migliore. La crema notte è solitamente piuttosto densa; per questo va scaldata qualche istante con le dita e poi applicata sulla pelle del viso, spingendo perlopiù verso il naso e le tempie. Poi si procede verso la fronte massaggiando con lenti movimenti circolari. Infine è bene non trascurare nessuna parte del viso; il trattamento funziona sicuramente meglio laddove tutte le parti sono coinvolte.

 

 

Ti consigliamo anche