Beauty Routine

Beauty Routine

Beauty Routine

I consigli per una beauty routine infallibile

Chi ha detto che mantenersi sane e belle costi sacrifici, tempo e denaro?
Se si ha la costanza di eseguire con regolarità alcuni step di base, tutto può avvenire in maniera estremamente naturale e spontanea e senza sconvolgere i propri ritmi quotidiani.

Ecco un piccolo vademecum per una beauty routine a prova di impegni da stampare ed attaccare al frigo!

#1. Parola d’ordine: struccarsi

Non se ne parla mai abbastanza, ma struccarsi è fondamentale per aiutare la pelle a respirare e a rigenerarsi. Anzi, la raccomandazione è di sfruttare quanto più possibile i momenti passati in casa per “disintossicarsi” dal make up: anche le proposte migliori del mercato, di matrice naturale o sicuri per la salute, occludono i pori e depositano impurità all’interno di essi, diventando causa di imperfezioni cutanee, infezioni etc.

Quindi, cercate di dedicare qualche minuto a questa fase anche al ritorno dalle serate più pazze, trascorse in discoteca o a scatenarvi a qualche festa: ne va della vostra bellezza. Optate per un latte detergente neutro o una delicata acqua micellare e per uno struccante occhi specifico, soprattutto se appassionate di mascara e smokey eyes, e concludete con un tonico fresco e dal profumo piacevole; tenete tutto a portata di mano, insieme ai dischetti di ovatta, e fate in modo che diventi un rituale quotidiano!

Svegliarsi con un viso sempre fresco e pulito, privo di brufoletti e macchie giallognole, non è il modo migliore per cominciare la giornata? Senza contare che eviterete incubi horror ai vostri partner!

#2. Detersione accurata

Detergere la pelle del viso è fondamentale, anche quando si preannuncia una giornata da passare in casa.

Al mattino, ad esempio, bisogna rimuovere il sebo prodotto durante la notte, mentre la sera è la volta di tutte le impurità accumulate durante il giorno: basti pensare al sudore, ai detergenti che utilizziamo per la pulizia della casa, ai vapori della cucina, allo smog che, dalla strada, risale dalle finestre ed invade le nostre stanze.

Per tutti questi motivi è importantissimo individuare un paio di prodotti di fiducia – neutri e rispettanti il ph naturale della pelle – e fare attenzione che non manchino mai in casa: una mousse viso o un gel detergente sono sicuramente da preferire perché risultano idratanti, facili da rimuovere e con una texture molto piacevole al tatto, da lasciar scivolare tra le dita.

Prodotto consigliato

  • 0527-sapone-all-aloe-il-pettirosso
    -20%

    4 In Stock

    sconto solo online

#3. Idratazione profonda

Almeno una volta a settimana, nutrire ed idratare la pelle attraverso una maschera viso è di vitale importanza per ritrovare freschezza e setosità: l’offerta è veramente varia, con proposte specifiche per ogni tipo di cute ma anche per tutti i gusti, tra profumi di frutta, fiori e oli essenziali. Inoltre, è possibile scegliere di volta in volta quale utilizzare a seconda del tempo a disposizione: ne esistono di extra speed, da tenere in posa solo pochi minuti, e di più rilassanti, da rimuovere soltanto dopo una mezz’oretta. Insomma, ogni settimana potete personalizzare la beauty routine in base alle vostre esigenze.

Quindi, niente scuse!

Prodotto consigliato

    #4. Esfoliazione

    Una pelle sana è una pelle che si è rigenerata. Un processo naturale che, soprattutto in tarda età, si rallenta ma che può essere facilmente stimolato. Come? Con l’azione di uno scrub delicato!

    Occhio a scegliere quello più indicato per il vostro tipo di cute e sbizzarritevi tra proposte in crema o in gel e profumi inebrianti: eseguire un’esfoliazione 1-2 volte la settimana è un vero e proprio toccasana poiché vengono rimosse le cellule morte ed eccitata la microcircolazione, aiutando la rigenerazione naturale. Basteranno pochi secondi, concludendo tutto con un risciacquo con acqua fresca (che aiuterà i pori a chiudersi) oppure con un’ulteriore detersione con acqua tiepida e dischetti di ovatta.

    In caso di pelle sensibile, meglio stendere subito un velo di crema o di olio idratante e/o un siero viso nutriente.

    Per un’azione più massiva, invece, si può ricorrere ad un peeling chimico, un trattamento molto simile ma più aggressivo che punta a ridurre macchie, acne, rughe, segni di stanchezza e la persistenza del colorito spento attraverso specifici agenti (come l’acido glicolico, l’acido lattico e l’acido alfa-idrossiacido).

    Prodotto consigliato

      #5. Contorno occhi

      Occhiaie, borse rughe: tutto si concentra nella zona del contorno occhi contaminando, inevitabilmente, il nostro sguardo e la nostra immagine non solo al cospetto degli altri, ma anche e soprattutto dinanzi allo specchio. Inserire nella beauty routine settimanale anche un appuntamento con questa parte del nostro viso, quindi, è sempre consigliato.

      Il trattamento cosmetico, in questo caso, deve essere molto delicato e strettamente specifico per il tipo di pelle: per le giovanissime basteranno anche le mitiche fettine di cetriolo fresco da lasciare in posa per qualche minuto, mentre per le più mature sarà necessario ricorrere a prodotti ad hoc, decongestionanti, nutrienti e antiossidanti, da applicare almeno una volta a settimana.

      Prodotto consigliato

      Risultato

      Ecco cosa otterrai con questo trattamento

      Dedicare pochi minuti al giorno alla propria bellezza significa investire sul futuro: niente imprevisti a cui far fronte, niente puzzolenti preparati all’aglio per sconfiggere brufoli irriverenti e niente sessioni impegnative dal dermatologo e dall’estetista!

      Beauty Routine

      Contorno occhi decongestionato

      Beauty Routine

      Luminosità

      Beauty Routine

      Idratazione

      Beauty Routine

      Sensazione di benessere

      Scopri di più

      Leggi post inerenti al trattamento

      occhiaie
      beauty-toro

      Benvenuto su Eughenes

      Non sei ancora iscritto alla nostra newsletter?
      Registrati! Uno sconto del 5% ti aspetta sul prossimo ordine!