Capelli Sani

Capelli Sani

Capelli Sani

Capelli morbidi e sani in 5 mosse

I capelli rappresentano la nostra carta d’identità, per certi versi: dal taglio, dal colore, dalle meches che scegliamo di portare, molto si può capire della nostra personalità. Ma che siano lunghi o corti, colorati o naturali, non si può prescindere dal loro stato di salute: capelli spenti, spezzati, pieni di doppie punte e crespi sono l’incubo di tutte le donne, nessuna esclusa.

Ecco, quindi, qualche linea guida per sfoggiare sempre una chioma luminosa, sana e morbida di cui essere orgogliose!

#1. Shampoo delicato, senza esagerare

Alzi la mano chi fa sessioni di shampoo ravvicinate ed abbondanti: l’illusione è quella di avere capelli sempre puliti e brillanti, ma la verità è che si sporcano ed ingrassano molto velocemente, in un circolo vizioso difficile da spezzare.

La prima cosa da fare, quindi, è trovare il prodotto più adatto alle proprie esigenze (capelli scuri, chiari, fragili, colorati etc), delicato e non aggressivo, in modo che non alteri il ph cutaneo (stimolando la formazione di sebo e forfora); una noce di shampoo è più che sufficiente per detergere al meglio cuoio capelluto e lunghezze, risciacquando abbondantemente.

Altra tip: massaggiate dolcemente la cute, durante il lavaggio, facendo uso soltanto dei polpastrelli, in modo da stimolare la microcircolazione (contrastando anche eventuali episodi di caduta e altri problemi), senza danneggiare lo strato epiteliale in maniera troppo violenta.

Vedrete che, in questo modo, i capelli si manterranno puliti più a lungo!

Prodotto consigliato

  • 0425-bagno-e-shampoo-energizzante-al-baobab-mater-natura

    8 In Stock

    sconto solo online

#2. Balsamo districante

Nemmeno i capelli con le radici più grasse al mondo dovrebbero risparmiarsi una passata di balsamo dopo lo shampoo, a patto, ovviamente, di distribuirlo soltanto sulle punte.

Il segreto, infatti, è quello di utilizzare questo prodotto per evitare nodi e amplificare morbidezza, setosità e luminosità, senza interferire con la produzione di sebo: quindi, per il risultato perfetto, applicazione soltanto sulle lunghezze (o, come detto, sulle punte) e pettinare senza coinvolgere la cute.

Prodotto consigliato

#3. Maschera Nutriente

Anche la maschera, come il balsamo, va applicata soltanto sulle lunghezze dato l’enorme potere idratante, oltre che nutriente.

È consigliata perlomeno un’applicazione a settimana (da sostituire, in quel caso, al balsamo), possibilmente prolungata, che provveda a riparare i capelli e a renderli più docili alla spazzola. Ne esistono di moltissimi tipi, formulate in base alle più svariate e specifiche esigenze e fragranze disponibili.

Prodotto consigliato

    #4. Olio per capelli

    “Da grandi lunghezze derivano grandi responsabilità” potremmo dire, scherzando su una celebre frase del cinema americano.

    Capelli lunghi e fluenti sono meravigliosi, ma necessitano di cure maggiori poiché possono facilmente rovinarsi, assottigliarsi, sfibrarsi, spezzarsi o riempirsi letteralmente di doppie punte. L’antidoto perfetto a tutto questo è l’olio cosmetico: utilizzabile tutto l’anno, combatte lo stress relativo all’utilizzo del phon, della spazzola e della piastra, ma diventa essenziale nelle stagioni più calde quando i raggi ultravioletti e la salsedine compongono un vero e proprio mix micidiale. Ricchi di sostanze nutrienti, vitamine e oli essenziali profumati, sono un concentrato tutta salute con cui prendersi cura della propria chioma almeno una volta a settimana.

    Per i capelli secchi o ricci, poi, sono perfetti come impacco pre-shampoo, assolutamente da provare ed in grado di fare miracoli!

    La raccomandazione, però, è sempre la stessa: sì sulle lunghezze, no sulla cute.

    Prodotto consigliato

      #5. Integratori e alimentazione

      Come tutto ciò che riguarda il nostro corpo, anche i capelli si “nutrono” di quello che mangiamo.

      Tra l’altro, le stesse sostanze che rinforzano la nostra chioma vanno a supporto anche delle unghie: un motivo in più per vederci chiaro!

      Secondo i nutrizionisti, gli alimenti migliori con cui prendersi cura dei capelli sono quelli ricchi di vitamine A e C, sali minerali, Omega 3, biotina e antiossidanti, come salmone, legumi (soprattutto fagioli e lenticchie), frutta secca (soprattutto noci), cereali integrali, spinaci, carote, cetrioli, cipolle, prezzemolo e semi di lino; vengono citati anche i frutti di mare – ostriche su tutti, grazie al loro contenuto di zinco – ma bisogna sempre stare attenti che siano ben cotti e di provenienza controllata e tracciabile.

      Anche gli integratori possono tornare utili, soprattutto quando si segue un regime alimentare particolare, prediligendo quelli a combinazione silicea, cioè comprendenti silicio, selenio e biotina.

      E voi, come vi prendete cura dei vostri capelli?

      Prodotto consigliato

      Risultato

      Ecco cosa otterrai con questo trattamento

      Abbiamo visto quindi qualche linea guida che ti consentirà di sfoggiare sempre una chioma luminosasana e morbida di cui essere orgogliosa!

      Capelli Sani

      Morbidezza

      Capelli Sani

      Luminosità

      Scopri di più

      Leggi post inerenti al trattamento

      henne-casa
      capelli-sani-morbidi

      Benvenuto su Eughenes

      Non sei ancora iscritto alla nostra newsletter?
      Registrati! Uno sconto del 10% ti aspetta sul prossimo ordine!